Pomodoro Piennolo del Vesuvio 2,5kg in treccia



55,00 €
Tasse incluse

Pomodoro piennolo del Vesuvio da 2-2,5kg ca

Provenienza: Campania 

Cassetta in cartone/legno da 2-2,5kg circa 

Quantità

100% pagamenti sicuri
  Politiche per la sicurezza

L'e-commerce de IlContadino Online garantisce pagamenti sicuri e certificati

  Politiche per le spedizioni

Spedizione in molte province italiane con shuttle proprietari refrigerati.

  Comunicazioni al Servizio Clienti

Per qualsiasi comunicazione vi invitiamo a scriverci dal form presente nel sito.

Pomodoro Piennolo del Vesuvio (Campania)

è uno dei prodotti più tipici ed antichi dell'agricoltura campana ed utilizzato in tantissime pietanze tipiche della zona. Il pomodoro Piennolo beneficia del terreno vulcanico del Vesuvio e del sole forte presente in Campania. 

Viene coltivato secondo un metodo tradizionale, che prevede l'utilizzo di sostegni di legno e fil di ferro, che evitano che i frutti tocchino la terra, facendo in modo di far prendere uniformemente il sole a tutto il grappolo. I pomodori presentano una buccia abbastanza spessa e la polpa soda e compatta, con un sapore dolce ma tendente all'acidulo, proprio perché c'è un'altra concentrazione di zuccheri e sali minerali. Il pomodoro presenta una forma tonda ma con un piccolo pizzo all'estremità inferiore. 

Questa varietà è denominata "Piennolo" perché viene utilizzata una tecnica antica per cui si formino "dei Piennoli", ovvero dei pendoli: grossi grappoli raccolti a luglio e agosto, raccolti in un unico filo di canapa legato al cerchio e ottenere così un grosso grappolo, con servato in luoghi asciutti. Questo sistema consente così di conservare il prodotto fino alla fine dell'inverno. 

Questa varietà di pomodoro viene utilizzata principalmente per pietanze tipiche napoletane e non, regalando un gusto completamente unico a pizze, bruschette, primi e secondi di ogni tipo. 

VR076

Scheda tecnica

Cassetta da
2,5kg
Imballaggio Icetreatment
Ghiaccio secco

Riferimenti Specifici

Prodotti correlati